Se vince l’apparenza

Se vince l’apparenza, non importa come ti comporti, quali siano i tuoi principi o quali le tue scelte di vita l’importante è il “marchio” che ti accompagna, l’importante è come ti sei costruito o come ti hanno costruito.

Poco importa la coerenza o l’incoerenza con la parte più intima e più vera di te, l’importante è che gli altri ti vedano e ti percepiscano per quello che tu hai dato loro in pasto.

L’importante è apparire per ciò che vorresti essere o semplicemente per ciò che agli altri vuoi far credere di essere.

E’ il trionfo delle icone, dei feticci, degli slogan, delle idee indossate come t-shirt, è il trionfo dell’apparire e del cattivo gusto, è il trionfo del superficiale a scapito dell’essenza, è il trionfo delle botti belle a scapito del vino buono.

Se vince l’apparenza, l’asino beone, che raglia ad una flotta entusiasta di quadrupedi belanti, rischia di essere disegnato come il generale di rosso vestito che con il suo esercito di valorosi libera il paese disgraziato.

Tony Mariotti

The URI to TrackBack this entry is: https://laboratorioglobale.wordpress.com/2012/06/04/se-vince-lapparenza/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: