Il nuovo che avanza

il-nuovo

Il nuovo che avanza, i bravi ragazzi del movimento cinque stelle sapranno poco riguardo a rete, libri, cultura ed educazione ma alcuni di loro sono dei professionisti del ritocco fotografico. Pur di screditare la Presidente della Camera, dopo essersi inventati un post che attribuiva alla Boldrini la dichiarazione che tutti i lettori del blog di Grillo sono potenziali stupratori, l’hanno foto-ritoccata in una spiaggia per nudisti e successivamente nella squadra delle ragazze “coccodè”. Il tutto per rimanere fedeli al credo del cittadino Onorevole De Rosa che, si sarà pur ridotto lo stipendio, ma quello che prende se lo guadagna partorendo aforismi del tipo: “ le donne del PD sono in Parlamento perché brave a fare i pompini”. L’Onorevole De Rosa non resterà negli annali di storia politica e parlamentare ma è l’esempio da seguire per molti simpatizzanti pentastellati che non chiedono altro che emulare ed evangelizzare il credo dei loro rappresentanti. Così le donne che hanno una posizione devono il loro successo non al loro impegno o alle loro qualità o ai loro studi ma devono tutto alla capacità di eseguire “fellatio” a regola d’arte o alla fortuna di avere un corpo ed una dignità svendibile. Così il tentativo patetico di immortalare la Boldrini in una spiaggia per nudisti o appiopparle un passato da ragazza coccodè, con il solo fine di farla passare come una delle tante che hanno avuto successo perché “poco di buono”. Cosa pensano di tutto questo le garibaldine pentastellate come la Taverna o la Sarti? Sempre pronte e battagliere le novelle “Pucelle d’Orléans” sono apparse al momento distratte ma siamo sicuri che non tarderanno a chiedere rispetto per le donne ed un codice etico interno al movimento che ripudi ogni forma di razzismo di genere. E De Rosa? Il cittadino avrà sicuramente le ore (da onorevole) contate. Vista la gravità delle sue offese ci aspettiamo azioni eclatanti e risolute da parte delle parlamentari a cinque stelle. In fondo hanno chiesto le dimissioni della Boldrini e di Napolitano per molto meno.

Tony Mariotti

The URI to TrackBack this entry is: https://laboratorioglobale.wordpress.com/2014/02/09/il-nuovo-che-avanza/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: