Accolita di sospettosi

pecore

Dietro ogni scemo c’è un villaggio” De Andrè

C’è il solito scemo del villaggio che grida al complotto degli illuminati, alle scie chimiche per il controllo del clima, alle sirene ed agli elfi tenuti nascosti dai servizi segreti, agli alieni che sono dentro gli stessi servizi segreti. Figuriamoci se poteva lasciarsi scappare l’occasione di dire al mondo che lui vuole vederci chiaro anche sugli attentati di Parigi. Lui ha visto tutte le serie di C.S.I. quindi non gli pare vero che uno dei cattivi lasci un documento d’identità alla vista di tutti. Lui, grazie alle numerose simulazioni fatte con Doom e con la sua PS4, sorride al fatto che un fucile d’assalto non spappoli le cervella del povero gendarme. Anzi, dalla mimica dello stesso gendarme, si accorge che si tratta sicuramente di un attore che partecipa alla colossale messa in scena da parte dei soliti alieni mascherati da sirene, a loro volta mascherate da elfi che, controllando il clima per mezzo delle scie chimiche, controllano le economie mondiali. Non mi sono mai preoccupato dello scemo del villaggio, mi preoccupano gli ingenui che vedono in lui la speranza e la soluzione. Scegli di essere ciò che vuoi ma non farti scegliere perchè sei ingenuo.

The URI to TrackBack this entry is: https://laboratorioglobale.wordpress.com/2015/01/11/accolita-di-sospettosi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: